Con la diffusione di Internet la comunicazione tra le persone ha subito una profonda trasformazione. Il web 2.0 utilizza applicazioni che consentono l’interazione diretta tra l’utente e la rete: siti web, blog, forum, chat, social network rendono possibile un contatto in tempo reale fra gli utenti, che sempre più spesso si incontrano online per scambiarsi informazioni, fornire suggerimenti, esprimere idee su svariati temi della vita lavorativa e privata. In particolare si è diffusa l’abitudine di condividere in rete con altri utenti le esperienze di viaggio, le impressioni, le emozioni, le immagini, i video.

Questo cambia anche il modo con cui i consumatori si relazionano con le aziende: essi hanno la possibilità di prenotare e acquistare direttamente online servizi alberghieri, biglietti aerei, ferroviari, marittimi, pacchetti turistici e pasti al ristorante anche tramite i gruppi d’acquisto online e i siti.

I consumatori hanno inoltre la possibilità di rendere pubblici in rete giudizi, opinioni, valutazioni sui servizi utilizzati che sono visibili da milioni di persone e che influiscono sulle scelte d’acquisto. I siti di recensione, per esempio Tripadvisor, Trivago, Zoover, incidono su reputazione è vendite di alberghi, ristoranti, compagnie aeree e anche località turistiche. E’ un’evoluzione, con effetti strabilianti, ristoranti, compagnie aeree e anche località turistiche. E’ un’evoluzione, con effetti strabilianti o devastanti, del vecchio concetto di “passaparola”.

Gli operatori turistici si trovano quindi a gestire una relazione più intensa e duratura con il cliente, che, se ben impostata e curata, fa compiere passi da gigante nella strategia di fidelizzazione.

Le più importanti strategie di distribuzione e comunicazione transitano oggi sul web.

Si parla quindi di web marketing come dell’insieme di quelle attività che sfruttano il canale online per studiare il mercato è sviluppare tutte le relazioni con i clienti.

Le attività di web marketing comprendono:

  • la creazione del sito web: è la vetrina, il biglietto da visita con cui l’hotel o il ristorante presenta le proprie caratteristiche e dà informazioni al cliente;
  • l’iscrizione ai social network mediante la creazione per esempio di una pagina Facebook, di un canale Twitter, la presenza su LinkedIn, Foursquare, Foodspotting e altri, per comunicare offerte e dialogare con gli iscritti, alimentando possibilmente un passaparola positivo e innescando circuiti di ” marketing virale”;
  • creare un proprio blog, in cui poter descrivere anche le caratteristiche, le attrazioni, le bellezze, le tradizioni e i prodotti tipici della località, per suscitare la curiosità è l’interesse dei visitatori;
  • la gestione quotidiana delle relazioni che nascono dagli strumenti suddetti;
  • varie forme di pubblicità su Internet.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s