Andrea Zanzotto

Andrea Zanzotto nasce a Pieve di Solito nel 1921. Laureato in lettere a Padova nel 1942, finita la guerra, si trasferisce prima in Francia e poi in Svizzera, quindi torna nel suo paese natale per ristabilirsi definitivamente, lontano dalla vita cittadina. Insegna al liceo classico di Pieve di Solito e collabora assiduamente con le riviste “La fiera letteraria” e “Comunità”. Il suo esordio poetico avviene nel 1951 con la raccolta “Dietro il paesaggio”; il titolo allude alla volontà di cogliere ciò che sta al di là dell’apparenza delle cose, l’essenza che solo la poesia è in grado di sottrarre alla distruzione operata dalla storia. Seguono “Elegia e altri versi” e “Vocativo”, raccolta che risente ancora del trauma della guerra ed è influenzata dall’esperienza della psicoanalisi; si intitola così perché le liriche che la compongono sono tutte “al Vocativo”, cioè dedicate a qualcuno o a qualcosa. In “Realtà”, il suo stile subisce un netto cambiamento in direzione sperimentale. Negli anni Sessanta, nonostante la scelta di rimanere lontano dai principali centri culturali, intensifica il suo impegno di critico letterario, collaborando ai quotidiani “Il Giorno”, “L’Avanti!”, “Corriere della Sera” e alle riviste letterarie “L’Approdo”, “Paragone”, “Nuovi Argomenti”. Delle sue raccolte di poesie, oltre a quelle già citate, ricordiamo: “IX Ecloghe” raccolta ispirata alle “Bucoliche” di Virgilio; “Pasque” poesie che risentono in parte delle sperimentazioni della Neoavanguardia; “Filò” una raccolta tutta in dialetto veneto, con un testo in dialetto solighese scritto su invito di Federico Fellini per il film “Casanova”. Tra le altre opere più significative: “Il Galateo in bosco”; “Fosfeni”; “Idioma” una trilogia che punta sulla sperimentazione linguistica e sulla riscoperta del dialetto come mezzo per avvicinarsi alla poesia; “Meteo”, “Conglomerati” e “In questo progresso scorsoio”. Muore nel 2011.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s