Giovanni Pascoli – Il fanciullino

I primi capitoli del saggio appaiono sulla rivista “Il Marzocco” nel 1897, mentre il testo completo viene edito nel 1903 in un volume e inserito nel 1907 in una raccolta. Nel saggio Pascoli enuncia le linee portanti della sua poetica, offrendo una preziosa chiave di lettura del senso e del carattere della sua ispirazione e del suo linguaggio. In questo scritto il poeta riporta la poesia nell’alveo della libera e spontanea immaginazione non condizionata da schemi razionali. Ogni uomo, secondo Pascoli, porta dentro di sé un fanciullino pieno di immaginazione e in immediata comunicazione con la natura; nell’infanzia coincide con il fanciullino fisico, nell’età adulta perde via via la sua innocenza e la sua originaria facoltà immaginativa restando come dimensione interiore, come fonte di vitalità e di autenticità esistenziale.

Nell’uomo comune la voce del fanciullino viene dimenticata del tutto; solo il poeta vi dà ascolto traducendo in poesia le sue fresche e ingenue impressioni, il rapido balenio delle sue intuizioni, le impressioni rivelatrici di frammenti dell’universo. Il poeta può così spingersi nell’ignoto, attingere al mistero, e la poesia, assume, quindi, un carattere intuitivo, sciolto dalla razionalità e dalla logica. Alla teoria del fanciullino è legata la novità del linguaggio pascoliano tutto teso ad evocare e a suggerire più che a rappresentare o a descrivere; ne deriva una eccezionale ricchezza lessicale unità a una straordinaria forza allusiva di cui risultano cariche le parole.

Il poeta, secondo Pascoli, è colui che sa cogliere e svelare la bellezza nascosta nel significato delle piccole cose, dei personaggi umili, dei ricordi. Così la poesia acquista un valore sociale: consola, ispira buoni sentimenti, concilia, attraverso la bellezza, l’armonia trea gli uomini.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s