La web reputation

Il web 2.0, ovverosia la seconda generazione del web, ha trasformato Internet da un grande contenitore di informazioni prodotte da poche fonti privilegiate a uno spazio di espressione e dialogo in cui chiunque può far sentire la propria voce. In particolare, il consumatore di servizi turistici si è abituato a utilizzare forum, blog, social network, community di viaggiatori per:

  • far conoscere il proprio giudizio sui servizi di cui ha usufruito;
  • conoscere i giudizi altrui sui servizi di cui intende usufruire.

Internet è diventato così uno strumento per accedere a informazioni relative alla qualità dei servizi e alla serietà degli operatori turistici. Se in passato il consumatore aveva scarse possibilità di valutare un’azienda ricettiva prima dell’acquisto di un soggiorno, oggi questo non è più vero, perché sul web si trovano le recensioni di moltissime strutture, e i commenti sfavorevoli possono nuocere gravemente all’impresa che ne è bersaglio.

Per le aziende, quindi, è essenziale controllare e migliorare la propria reputazione sul web. Come? Monitorando costantemente Internet alla ricerca dei giudizi lasciati sul proprio conto e rispondendo in modo adeguato alle recensioni potenzialmente dannose pubblicate da clienti scontenti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s