I piatti tradizionali sono le polpettine di carne e brodo, il salmone affumicato e marinato, aringa con cipolle o spezie. In Svezia i pasti iniziano solitamente con un antipasto freddo che viene servito in piattini o è già pronto su di un tavolo. Di solito questo antipasto comprende carne fredda, pesce, insalata di verdure, uova e formaggio. Le maggiori specialità sono senza dubbio il salmone affumicato e la carne di renna affumicata. Per una sana alimentazione si considera che il cibo dovrebbe darci tutte le sostanze nutritive e l’energia di cui l’organismo ha bisogno. Ma il cibo è più di un semplice sostentamento. Esso può e deve essere anche una fonte di gioia, festa, divertimento e amicizia. Si sottolinea che è importante la funzione sociale del cibo e che la solitudine può portare a cattive abitudini alimentari e a una perdita di interesse per il cibo. Le linee guida svedesi propongono di promuovere il consumo di cibi sani per una nutrizione sana. Si sottolinea l’importanza di verdure, ortaggi a radice, frutta e fibre nella dieta, e di consumare in modo limitato i grassi saturi, come è bene non esagerare con il sale e lo zucchero. L’equilibrio tra assunzione di cibo e l’attività fisica è importante, dal momento che una grande percentuale di grassi e carboidrati semplici, combinato con una bassa attività fisica aumenta il rischio di sovrappeso e obesità e il rischio di complicazioni come le malattie cardiovascolari, il diabete e il cancro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s